Gli SPOT a CARTONI ANIMATI: RBM SALUTE

Realizzare SPOT a cartoni animati qui in Italia non è impresa da poco.
Per chiarire questo concetto occorre fare una premessa.

Anche se il CORE BUSINESS di FENIX STUDIOS è la realizzazione, la produzione e la distribuzione di serie tv a cartoni animati a livello internazionale, la nostra passione per l’animazione ci spinge ogni giorno a cercare nuove strade e opportunità nelle quali possano essere utilizzate le tecniche del cartoon, applicate in altri ambiti che non siano necessariamente quelli classici, televisivi e seriali.

Purtroppo in Italia l’animazione è altamente sminuita, considerata esclusivamente “roba per bambini” e quindi i cartoni animati sono relegati nelle fasce orarie e nei canali destinati a quel tipo di target.

frame dello SPOT per RBM SALUTE
frame dello SPOT per RBM SALUTE

Sfortunatamente è una mentalità pregiudizievole che contraddistingue noi italiani e che ci portiamo dietro da decenni: l’animazione non fa parte della nostra tradizione, non ha mai raggiunto quella dignità professionale che hanno tanti altri lavori: ai più, appare ancora come una materia misteriosa e imperscrutabile e perciò poco approfondita: “disegnini fatti al computer”, è la classificazione comune…

Ma basta uscire dai nostri confini per assistere a casi in cui il cartoon è utilizzato per rivolgersi a tutti, adulti compresi, in ogni campo, da quello pubblicitario a quello musicale.
Nonostante questo dato di fatto, Luca, socio fondatore di Fenix, non si è mai arreso e non ha mai perso le speranze di far guadagnare, al nostro mestiere, quel valore e quella dignità che gli spetta anche qui in Italia.

Videoclip "IL GRANDE BABOOMBA" per Zucchero Fornaciari
Videoclip “IL GRANDE BABOOMBA” per Zucchero Fornaciari

Uno dei primi risultati di questi tentativi è stato  coinvolgere in passato, alcuni noti cantanti e far realizzare i loro videoclip a cartoni animati. È stato il caso di Piero Pelù, Max Pezzali, Zucchero Fornaciari e il compianto Lucio Dalla. Nonostante per loro utilizzare quel mezzo fosse una novità, lo accolsero con entusiasmo ed interesse…
Nemmeno immaginavano fosse possibile un videoclip animato, qui nell’Italico paese!

Videoclip musicale "NIENT'ALTRO CHE NOI" per Max Pezzali
Videoclip musicale “NIENT’ALTRO CHE NOI” per Max Pezzali

Stessa cosa accade anche con la pubblicità televisiva.
Anche in questo caso, non solo il numero di spot nei quali appare l’animazione è infinitamente inferiore rispetto ad altri paesi, ma ancora una volta, questo tipo di pubblicità promuove, per lo più, prodotti volti a un pubblico di giovanissimi: giocattoli, cartoleria scolastica, etc.
È raro che un’azienda italiana faccia realizzare uno spot del genere per un target adulto.
Ma quando accade… Ci appaga particolarmente!

RBM_10
Storyboard dello SPOT per RBM SALUTE

Innanzitutto perché denota una grande lungimiranza e ampiezza di vedute da parte del cliente: l’animazione infatti è un mezzo che permette una vasta gamma di possibilità, precluse alla maggior parte degli altri media.
Il cartoon è l’ideale quando occorre sdrammatizzare e alleggerire alcune situazioni oppure rendere chiari determinati meccanismi che necessiterebbero di complicate spiegazioni.

Da parte nostra possiamo sbizzarrirci molto di più rispetto al solito: possiamo sperimentare tecniche e stili che non troverebbero spazio nelle serie tv, per tanti motivi.
Un esempio è senza dubbio lo SPOT SPQR realizzato nel 2000 per la NIKE.

Ecco perché, quando RBM Salute® ha chiesto a Luca, Cosimo ed Elena di contribuire alla loro campagna promozionale, la reazione è stata entusiastica!
Erano elettrizzati e desiderosi di fare un ottimo lavoro: la responsabilità di cui erano gravati non era indifferente.

RBM_08

RBM è infatti la Compagnia di Assicurazione leader in Italia nel ramo salute, con oltre 4 milioni di assicurati. Un’azienda importante, classificata come miglior compagnia nello sviluppo delle polizze malattia, per numero di assicurati, velocità di rimborso e strutture sanitarie convenzionate.

Storyboard dello SPOT per RBM SALUTE
Storyboard dello SPOT per RBM SALUTE

Lo spot dura 30 secondi, interamente a cartoni animati ed è inserito all’interno di una campagna pubblicitaria molto ampia e strutturata, che coinvolge le sale cinematografiche del circuito UCI, il WEB, i mezzi radiofonici e la stampa. Il messaggio ha il compito di raggiungere un target molto ampio, perché RBM SALUTE si rivolge a tutte le età: i personaggi sono quindi già definiti, con tanto di nome, età e professione.

models per lo SPOT di RBM SALUTE
models per lo SPOT di RBM SALUTE

Ognuno di loro rappresenta una delle categorie che RBM assicura e tutela: da Nonna Agnese che si protegge dagli inconvenienti dell’età, a Luca, il ragazzino che ha bisogno dell’apparecchio fisso; da Claudio che necessita di un ortopedico senza lunghe file di attesa a Laura che sta per diventare mamma.

RBM_12
Storyboard dello SPOT per RBM SALUTE

Il compito iniziale è stato quello di trasformare questi personaggi in cartone animato, in modo che fossero riconoscibili, utilizzando uno stile semplice, lineare e di sicuro impatto, in linea con la campagna pubblicitaria del cliente.

Oltre a questo, RBM aveva bisogno di un personaggio principale, un portavoce, qualcosa di più di una semplice mascotte. Nelle radio stava già circolando lo spot con il rap di DYLAN MAGON, rapper recentemente assurto alle cronache musicali italiane come semifinalista di “The Voice Of Italy nella squadra di J-Ax. La sua voce evidenzia, cantando, tutte le caratteristiche del servizio che RBM offre, in un modo originale e immediato.

dylan magon _RBM SALUTE
dylan magon

Il protagonista principale dello spot è perciò lui, “cartoonizzato”!
I disegnatori sono stati molto abili nel rendere la somiglianza fisica mantenendo lo stile della pubblicità.

Capitan Salute per lo SPOT RMB SALUTE

Grazie alla loro perizia, Dylan Magon diventa CAPITAN SALUTE, un supereroe con tanto di costume e scudo.

RBM_13
Storyboard dello SPOT per RBM SALUTE

Quest’ultimo accessorio non poteva certo mancare!

RBM_11
Storyboard dello SPOT per RBM SALUTE

Il suo utilizzo si rivela strategico, non solo per mettere in bella evidenza il logo del cliente, ma anche per sottolineare la funzione di Paladino protettore, difendendo i suoi assistiti  dai difetti della nostra sanità, come le liste d’attesa o le cure costose che vengono respinte dall’invincibile scudo.

A questo primo SPOT ne è seguito quasi a ruota subito un secondo, relativo alla campagna “WEEK END IN SALUTE” durante la quale RBM Salute® garantisce ai propri assicurati 2 sabati al mese di visite specialistiche gratuite presso le strutture autorizzate del circuito Previmedical.

RBM_06

In questo nuovo COMMERCIAL fa la sua apparizione LADY SALUTE, supereroina che affianca CAPITAN SALUTE.

Jessica Mazzoli
Jessica Mazzoli

Le sue fattezze sono state disegnate  su quelle di JESSICA MAZZOLI, cantante lanciata dal programma musicale X-FACTOR nel 2011.

Nel nuovo RAP che caratterizza questa nuova pubblicità, Jessica Mazzoli si aggiunge alla voce di Dylan Magon.

 

 

 

 

 

0 comments on “Gli SPOT a CARTONI ANIMATI: RBM SALUTEAdd yours →

Lascia un commento